sabato 8 novembre 2008

Il rumore del silenzio

Rimani lì in silenzio...
...aspetto ancora una tua risposta ma niente...
..Silenzio...
questa attesa silenziosa mi agita.
.


Rumori di sottofondo si accentuano in questo non dire...
i ticchettio dell'orologio
il vento fuori,che muove rami e foglie di alberi e che sembrano danzare e suonare..

E tu ancora in quel muto...silenzio...
...che nella mia testa echeggia sotto forma di pensieri...
..sotto forma del più assordantante dei rumori..
che non comprende questo tuo silenzio improvviso
e si tortura in solitudine cercandone una motivazione.


Ma niente...
rimane il tuo silenzio...

..e questo rumore continua nella mia testa


4 commenti:

Squilibrato ha detto...

Alcuni rumori del silenzio risuonano frastornanti nelle nostre menti. Peggio sarebbe se il silenzio fosse interrotto di colpo dal rumore assordante di ciò che fa male.

Follementepazza ha detto...

In questo momento è solo quel non dire che fa male...ora preferirei essere sinceramente assordata...
magari mi farà del male però poi me ne farò una ragione.

Enigma ha detto...

A volte sono proprio le parole più silenziose che portano la tempesta..


perchè quando tace la bocca i nostri pensieri, le nostre paure,dubbi,tormenti,delusioni e dolori iniziano a parlare..


grazie x essere passata sul mio blog^^

Follementepazza ha detto...

@ enigma:
è la stessa cosa che penso anche io...
grazie anche a te del commento