venerdì 27 marzo 2009

EdERA

la terra ha eseguito
il suo folle ballo a lungo proibito



A ritmo dell'ira
della forza allo stato puro
...Il panico...
e nessuno è più al sicuro...
Non arresta il suo movimento...
falle nel pavimento...
Il vento alza polvere..
portando nell'aria frammenti di quel che era solido suolo



...

Ed ora passate le urla di panico
e il frastuono
la terra, ora stanca
ritorna a riposare
come se nulla fosse...




...

Case ridotte in cumoli di macerie
palazzine tranciate a metà
gli occhi dei pochi supersiti
possono vedere residui di arredamenti
spogliati dalle pareti,
foto incorniciate spuntano dalle macerie
automobili ferme in uno scontro...




Ora tutto è fermo nella quiete
in un fermo immagine del caos.


Nuvole di pioggia in compassione
iniziano a bagnare la terra frastagliata
goccie leggere sempre più forti
iniziano a svegliare
la vegetazione dormiente
che lentamente appare
pian piano coprendo
dove andava nascendo...
ed Edera si fa sostegno
di edifici ormai dimezzati
e ormai disabitati

26 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

la distruzione, il caos
e poi la rinascita, grazie all'edera

davvero molto bello, applausi!

Vale ha detto...

la compassione dell'acqua...perchè la etichetti come cavolata? -.-"

Ciao!

epifasi ha detto...

scusa che significa il commento he mi hai fatto?
....... intendo in italiano

epifasi ha detto...

infatti nun centra una mazza
ahahahahahah
comunque è simpatico, anche tu sei simpatica e io sono bello!!
ahahahahahahhaha

epifasi ha detto...

non è vero sono brutto!!
se vuoi posso aprirti io, magari troviamo dei modi divertenti per farlo
ahahahahah

epifasi ha detto...

bè se ti apro io puoi raccontarlo a molti psichiatri

Veggie ha detto...

Tutto finisce... e poi tutto rinasce... è l'eterno ciclo della vita... Ed è bello sapere che ogni fine non è altro che un nuovo inizio...

Squilibrato ha detto...

A volte è un nuovo inizio, a volte è solo una fine. A volte è la fine di un nuovo inizio o l'inizio di una nuova fine...

No, un momento..

A volte si inizia dalla fine e si finisce all'inizio.

Ci sono dei momenti in cui mi disumanizzo del tutto

Silvia ha detto...

Tutto, ad un certo punto, deve sfociare nel caos più totale... per poi trovare un nuovo ordine delle cose in cui stabilizzarsi.

Bellissima, brava!

;-)

Squilibrato ha detto...

Anche l'edera prima o poi viene ricoperta di muschio.

Squilibrato ha detto...

O muschio o polvere. Tutto prima o poi viene ricoperto da un sottile strato di polvere.

epifasi ha detto...

goares
questa era la parola chiave per fare il commento

Squilibrato ha detto...

Fatta la polevere?

epifasi ha detto...

infatti non fa una piega. ma anche se la facesse la stirerei

epifasi ha detto...

assolutamente no!!
però un po so cucinare,
e mi pulisco da solo!!! aahahah

epifasi ha detto...

cos'è necessario??
ahahahahah

epifasi ha detto...

ma dai un po lo so usare, ma le camice proprio non so stirarle

epifasi ha detto...

perchè hai dovuto imparare a stirare? sei sposata

epifasi ha detto...

lo faccio io per te

epifasi ha detto...

intendevo stirare, maliziosetta

Squilibrato ha detto...

Non c'è che l'imbarazzo della scelta.

Squilibrato ha detto...

Tra impallidire ed arrossire.

Soroll ha detto...

L'edera rappresenta l'ultima volontà di vita, che può intesa anche come la speranza, quando tutto appare definitivamente crollato, distrutto, senza vita, senza più possibilità di vita. Quando una disgrazia della vita ci coglie, anche nella nostra anima cresce l'edera, che si insinua tra le fondamenta e nei pezzi di cornicione dell'edificio crollato della nostra anima. Non è necessariamente una cosa positiva, perchè l'edera è inutile, e inoltre dà la falsa speranza che tutto possa di nuovo ricostruirsi da sè, senza un massiccio intervento.

Squilibrato ha detto...

Concordo con il caro buon vecchio e saggio Soroll.

Squilibrato ha detto...

Chi dorme non piglia pesci. In faccia.
Facciamo una grigliata di pesce. In faccia.

Follementepazza ha detto...

@Marco (Cannibal Kid):ma grazie...addirittura gli applausi...:D

@Vale:bè ogni cosa che io dico è una cavolata...ma solo perchè manca di fondamenta...Ciao...e grazie di essere passata...

@Veggie:eh si..sperando ce il nuovo inzio sia nigliore di ciò che è terminato...

@Squilibrato:;)"è la primavera che fa certi strani effetti?mah...:P

@Silvia:Grazie cara ;)

@Soroll:..un unica cosa...anche L'edera potrebbe pensare...che noi siamo inutili...